Efficienza energetica

 

L'efficienza energetica di un sistema è la capacità del sistema stesso di sfruttare l'energia che gli viene fornita per soddisfare il cosiddetto fabbisogno, cioè per ottenere il risultato voluto. Minori sono i consumi relativi al soddisfacimento di un determinato fabbisogno, migliore è l'efficienza energetica del sistema in questione.


Cosa si intende per sistema? In realtà si può parlare di efficienza energetica riferendosi a sistemi molto diversi: dalle prestazioni di un motore a quelle di un edificio, quelle di un comparto industriale fino a quelle di un intero sistema paese. Più in generale dunque, per efficienza energetica si intende,la capacità di utilizzare l'energia nel modo migliore. E ancora più generalmente con questa formula si indica un obiettivo tendenziale a grande scala, quello del risparmio energetico negli “usi finali”: l'industria, i trasporti, l'agricoltura, le infrastrutture e le case in cui viviamo, con tutti i consumi energetici che comportano. Connesso con l'efficienza energetica è sicuramente il tema del risparmio energetico che rappresenta un insieme di azioni e tecniche atte a ridurre i consumi d'energia necessaria allo svolgimento delle varie attività umane. Si può ottenere un risparmio innanzitutto prestando attenzione in fase di utilizzazione dell'energia, modificando i processi in modo che ci siano meno sprechi, dopodiché si può ricorrere a tecnologie in grado di trasformare l'energia da una forma all'altra in modo più efficiente.

Tags: Efficienza Energetica

StampaEmail